June 11, 2018

Di norma un bagno pubblico è un luogo di grande utilità, ma non di particolare bellezza. Ma a Firenze, in una certa Firenze, anche un posto così doveva avere la sua classe. E poi, in un’altra Firenze, a noi contemporanea, doveva essere sfregiato. 
Il “Bagno Comunale”, aperto nel 1911 in via sant’Agostino, è un monumento alle politiche sociali dell’epoca, collocato nel cuore dell’Oltrarno, un quartiere popolare dove molte case avevano poca aerazione, mancanza di acqua corrente e di servizi igienici e parecchia umidità.
È un edificio diverso dagli immobili adiacenti, con una facciata giudicata “tardo secessionista”, ricca di fregi che le conferiscono autorevolezza, in particolare due grandi mensole collocate ai lati della facciata, piccole scale d’ingresso protette da una larga cancellata, una porta in legno che trasmette l’idea di una calorosa accoglienza. Colpisce soprattutto lo sforzo, riuscito, di creare uno spazio intermedio tra il “fuori” e l’”interno” del Bagno, una zona di passag...

June 6, 2018

Montecarlo. - Questo mare di mezzo, questo mare di fuoco, tomba per migliaia, ponte pericolante tra culture, canale irrisolto di tensioni, il Mare Nostrum di tanti e tanti popoli, questo Caucaso acquatico, antico e futuro, aperto e fortezza d’Europa, questo incerto mare Mediterraneo, contiene una zona franca, una perla rara che si protegge da sola. Imperturbabile, Montecarlo è una sorta di enclave storica oltre che statale, sinonimo di opulenza e di spensieratezza. Ed egoismo.

Spesso, come in Brunei o negli Emirati, opulenza fa rima con noia, con il trastullarsi di troppe ricchezze che piace ostentare e conservare, ma almeno a Montecarlo si è creato una epica da gioco e da yacht, da gite in mare d’altura e da notti gagliarde. E dire che da fuori, e anche da dentro, sulle prime il glorioso casinò ha un’aria così rassicurante, per bene, giocosa, con la sua architettura bonaria, elegante ma senza troppi fronzoli.

Per le strade a tratti pare di ritrovarsi in una paese da Fratelli Marx, la li...

Please reload

Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
Please reload