Concorsi nelle scuole, visite con viaggi fin nei campi di sterminio, mostre, spettacoli teatrali e concerti, presentazioni di libri, manifestazioni sportive, discorsi ufficiali: la varietà non manca nella celebrazione della Giornata della Memoria che ha caratterizzato la scorsa settimana e ancora questi giorni, in Italia come nel resto d’Europa. Tanta inventiva dovrebbe evitare la noia della ripetitività e declina le inesauribili possibilità di come raccontare la più atroce delle storie europee e dell’umanità. Così facendo, la Giornata della Memoria sarebbe diventata addirittura un fenomeno di moda, l’appuntamento da non perdere.

Una data venerata, forse il sintomo che ancora si deve fare i conti con quella caduta irreparabile della moralità europea e con un “non credere ai propri occhi” al cospetto di una vicenda fin troppo reale ma inimmaginabile per modalità e numeri. Vorrà pur dire qualcosa che negli ultimi venti anni sono stati pubblicati più libri sulla Shoah che non nei cinquanta...

February 9, 2017

Il 9 febbraio, repubblicana Giornata della Memoria, è una data sulla quale ogni mazziniano si ostina a ritornare, come si ritorna alla casa delle radici, tra i luoghi che hanno visto la nascita di una lunga storia. Memoria non tanto di una tragedia subita, per quanto quei cinque mesi si conclusero con la sconfitta, ma di una lezione magistrale di ribellione. Atto di ribellione per autodifesa – contro le angherie settarie di un mondo papalino oscurantista e obsoleto; ribellione per disegnare un sogno che si spezzò ma che permise e ancora ci permette di intraprendere un cammino e andare avanti; e ribellione come atto di ricerca della bellezza e della gioia della vita pubblica, come felice espansione di ogni persona.

Questa, ancor più di qualsiasi altro valore, è oggi la bussola di una ricorrenza che dovrebbe entrare nel patrimonio di una nuova generazione di giovani che in questo turbolento inizio del XXI secolo hanno bisogno di esempi veri di come si possa progettare il proprio avvenire....

Please reload

Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
Please reload